Accesso alla Finale


IN FINALE


Ieri sera, 6 Marzo 2016 é una data da ricordare per la nostra squadra, abbiamo finalmente e meritatamente raggiunto le finali del nostro torneo.

Ricordiamo che il miglio risultato della lunghissima storia della nostra squadra, fondata nel lontano 1977, é stato il terzo posto nella stagione 2009-2010.

La partita di ieri sera é stata molto sofferta, infatti I Savosa Company erano ben determinati a vincere l’incontro perché sapevano di non avere alter opzioni,

l’HC Jonny Lugano dal canto suo aveva la fiducia e i mezzi per vincere, in vantaggio 2-0 sembrava filare tutto liscio, ma gli arancioni si sono complicati la vita da soli dapprima

con un autogoal combinato tra difesa e portiere e poi con degli errori che normalmente non capitavano, dunque venivano raggiunti sul 2-2.

 

Nel primo tempo Sid Piaget, sacrificandosi davanti ad un tiro di Alessio Bernasconi, rientrato dopo la squalifica, si infortunava al viso con il bastone avversario che gli spaccava in due la protezione davanti agli occhi e colpiva labbro e mascella, il tutto involontariamente, il Jonny subiva il colpo, Sid per parecchi minuti era out stordito dal colpo, in panchina vigeva caos e disordine, ma con grande coraggio e determinazione Sid riprendeva a giocare e si passava in vantaggio 3-2 e successivamente 4-2, ma allo scadere del primo tempo un altro autogoal faceva rientrare in partita i Company 4-3.

 

Nella pausa la tensione era palpabile, tutti molto nervosi, quasi una paura di vincere, ma Sid e Marzio rientrato anch’esso dalla squalifica prendevano in mano la squadra dando dei consigli utili a tutti.

Alla ripresa il gioco riprendeva in modo molto più calmo da parte dei padroni di casa, si vedevano belle azioni ma la pressione del Savosa era quasi asfissiante, e il pareggio era nell’aria, dopo un ingaggio riuscivano a superare Sieber e si portavano sul 4-4, a quel punto si capiva che chi avesse sbagliato per primo avrebbe fatto la differenza, e cosi Grassi rientrato dalla squalifica, faceva un passaggio al bacio a Brambilla che con un tiro fulminio trafiggeva l’estremo difensore Pozzi, il 5-4 è stato il goal della vittoria, una vittoria che ci permette di raggiungere le finali del campionato, dopo tanto impegno e voglia di giocare per una squadra;

tutti dal primo all’ultimo hanno meritato durante l’arco della stagione questo risultato.

 

Ora però si deve dimenticare tutto, azzerare e ripartire per questa nuova sfida contro i favoritissimi Fuegotec.

 

Grazie ragazzi per l’impegno , come dice il nostro amico “Jampy”, siete dei cavalli pazzi !!!!

 

 

HC JONNY LUGANO

7.3.2016